Taglio bosco in area incendio, denuncia

Ha fatto tagliare 80 piante di quercia essendo in possesso solo di un'autorizzazione a prelevare del materiale secco da terra in un'area già percorsa da un incendio. Un uomo di Roggiano Gravina è stato denunciato dai Carabinieri Forestali per furto di legna. I militari, a seguito di un controllo in località Farneto di Roggiano, area percorsa dal fuoco e quindi vincolata, hanno constatato la presenza di due persone intente a tagliare le piante. I due hanno riferito di essere stati incaricati da una terza persona che, identificato, ha prodotto un'autorizzazione comunale che prevedeva solo il prelievo di legno secco a terra. A differenza di quanto autorizzato, infatti, era in corso un vero e proprio taglio boschivo con l'ausilio di una motosega che è stata sequestrata. Una parte del legname era presente nell'area mentre l'altra era stata trasportata e depositata nell'abitazione della persona denunciata. Il legname è stato restituito al legittimo proprietario.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Qui Cosenza
  2. La Siritide
  3. Qui Cosenza
  4. Il Giornale di Calabria
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Frascineto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...